Home Criptovalute Bitcoin una giornata veramente molto brutta

Bitcoin una giornata veramente molto brutta

249
0

E’ una giornata veramente molto brutta per il Bitcoin, così come per le altre cripto.

Sappiamo che tutte le attività stanno avendo un mese difficile, comprese le criptovalute.

Circa tre ore fa, il prezzo medio di BTC è sceso del 15% in soli 20 minuti.

Su CoinGecko, 1 BTC valeva circa 7.250 dollari in diversi scambi alle 10:30 GMT. Alle10:50 GMT, il prezzo è sceso a 6.160 dollari per 1 BTC. Bitcoin non ha recuperato da allora come 1 BTC può ora essere scambiato per 5.941,87 dollari.

Non è casuale.

Bitcoin è stato costantemente in calo per il mese scorso.

Ieri, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha ufficialmente dichiarato la diffusione del COVID-19 come una pandemia.

Gli Stati Uniti hanno adottato ulteriori misure per combattere la diffusione del coronavirus, comprese le restrizioni sui viaggi dall’Europa ai mercati azionari asiatici ed europei degli Stati Uniti hanno avuto una giornata di negoziazione dopo la notizia.

Molti credevano che le criptovalute sarebbero stati inversamente correlati ai mercati azionari.

Ma la sfiducia economica ha portato ad una giornata molto brutta per i bitcoin.

Non si vuole mantenere posizioni di trading in attività rischiose quando non è chiaro se l’economia può recuperare dal coronavirus.

Altre criptovalute popolari, come Ethereum, XRP e Bitcoin Cash sono rispettivamente in calo del 28,3%, 23,2% e 31,1% nelle ultime 24 ore.

In altre parole, tutto è rosso in questo momento.

Hai una domanda? scrivicela qui sotto!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui