Home Investimenti Conto deposito: tutto quello che devi sapere

Conto deposito: tutto quello che devi sapere

229
0

In questa“Guida al conto deposito” scoprirai tutto ciò che ti occorre sapere su questo
particolare tipo di conto corrente.

Caratteristiche di un conto deposito:

Un Conto deposito è uno strumento di investimento e un conto bancario limitato nelle proprie funzionalità, che ha l’unico scopo di fruttare interessi elevati sul patrimonio investito.

Buona parte dei conti deposito esistenti non hanno costi e prevedono un tasso d’interesse
fortemente superiore rispetto ai conti correnti tradizionali.


Questi conti prevedono che l’investitore possegga un conto corrente “normale” in una altra banca (o anche la stessa) questo viene chiamato conto d’appoggio e che le operazioni da e verso il conto deposito siano limitate al conto d’appoggio.


I conti deposito, non consentendo ai titolari di prelevare più della liquidità disponibile sul
conto, non richiedono la concessione di alcuna garanzia per l’apertura.


I titolari del conto possono liberamente depositare liquidi sul conto e prelevare fino al
raggiungimento della disponibilità.


Questo cambia se il conto deposito è “vincolato”.

In questi casi l’investitore può prelevare perdendo però diritto agli interessi
Il conto deposito, essendo un conto corrente a tutti gli effetti, sebbene limitato può essere
concesso solo dalle banche.

Ma quali sono i rischi di un conto deposito?

I rischi consistono nell’eventualità che la banca non sia in grado di restituire ai correntisti il capitale depositato e gli interessi previsti (caso di fallimento della banca).

conto deposito: se fallisce la banca?


In realtà, tutte le banche operanti nella Comunità Europea, devono aderire ad un sistema di garanzia dei depositi che assicuri un livello di garanzia di 100.000 euro per ogni depositante (Direttiva Comunitaria 2009/14/CE).


Le banche italiane sono obbligate ad aderire al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi
che garantisce ogni singolo depositante fino a 100.000 euro.


Le banche estere operanti possono limitarsi ad aderire al fondo obbligatorio nel proprio
Paese di origine, che deve comunque rispettare quanto stabilito dalla Direttiva Comunitaria n. 2009/14/CE.

gato dalla Direttiva 2009/14/CE, che ha fissato l’attesa massima per il rimborso in venti giorni lavorativi, riducendo il termine massimo precedente fissato in tre mesi. In caso di depositi superiori alla garanzia, invece, in caso di fallimento della banca si corre il rischio di non tornare in possesso del capitale eccedente la garanzia (100.000 euro).

E’ bene evidenziare che il fallimento degli istituti bancari è sempre stato storicamente molto improbabile.

Condizioni di apertura

condizioni di apertua di un conto deposito

L’apertura di un conto deposito risulta solitamente piuttosto semplice.


Per l’apertura del conto servono: il codice fiscale, un documento di identità valido ed almeno un conto corrente tradizionale da utilizzare come conto di appoggio.

Si ricorda inoltre che, la normativa antiriciclaggio (d.lgs 21 novembre 2007, n. 231) impone alle banche l’identificazione finanziaria del depositante.


Infine potrebbe essere utile precisare che alcuni conti deposito possono richiedere un
deposito minimo iniziale per l’apertura. Si tratta però solitamente di importo contenuto e non tale da ostacolarne l’apertura da parte dei clienti interessati.

Altri utenti visitano anche: azioni, cosa sono e come usarle?

Opzioni di vincolo

doppia opzione per i conti deposito

Se ci si impegna a vincolare il denaro sul conto per un determinato periodo di tempo, alcuni conti deposito offrono condizioni di favore, come ad esempio tassi di interesse più elevati o il pagamento anticipato degli interessi.


In caso di vincolo si ha sempre la possibilità di prelevare il proprio denaro dal conto, ma in genere si perde il diritto a percepire gli interessi per il periodo in cui il denaro è stato depositato sul conto.

Hai delle domande? scrivicele pure nei commenti


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui