Home Notizie Coronavirus paura sui mercati azionari

Coronavirus paura sui mercati azionari

232
0
borse in calo per il corona virus

Coronavirus, paura sui i mercati azionari globali, sono in forte calo mentre gli investitori continuano a preoccuparsi dei più ampi effetti economici del nuovo coronavirus.

L’indice azionario FTSE 100 di Londra è sceso di oltre il 3% e si sono registrati cali simili in altri mercati europei.

Il Dow Jones Industrial Average ha chiuso quasi dell’1% in meno, mentre il Nasdaq è crollato dell’1,8% e l’S&P 500 ha chiuso in calo dell’1,7%.

I sondaggi, tuttavia, riflettono i dati raccolti prima che l’epidemia si intensificasse.

Nelle ultime settimane, in molti paesi, i viaggi sono interrotti insieme a scuola e lavoro.

Nonostante i dati forti, i mercati si sono concentrati sull’impatto del virus. “Il rapporto di lavoro di oggi è una vecchia notizia”, ​​ha dichiarato Sarah House, economista senior di Wells Fargo.

La forza economica segnalata nel rapporto è “un po ‘come il detto, l’auto era in ottime condizioni prima di essere coinvolta in una collisione”, ha dichiarato Mark Hamrick, analista economico senior di Bankrate.com.

“La nuova realtà, in una tremenda incertezza, è che il mondo ha subito un cambiamento sismico”, ha detto.

altri utenti visitano: muovere i primi passi nel mondo del dropshipping

FTSE 100

grafico ftse 100 in perdita per il corona virus

Venerdì, i mercati asiatici hanno registrato forti cali, con l’indice azionario giapponese Nikkei in calo del 2,7%.

Il calo del 3,6% nel FTSE 100 ha spazzato via i guadagni visti all’inizio di questa settimana sull’indice.

Il coronavirus genera paura sui mercati azionari per i titoli lagati ai viaggi,messi a dura prova dati i recenti avvenimenti

Anche le banche hanno subito un colpo, gli investitori prevedono che i tassi di interesse potrebbero essere ridotti al fine di rendere i prestiti più economici per le aziende.

Anche le società energetiche sono sotto pressione, dopo il crollo di una proposta dei principali produttori di petrolio di tenerne sotto controllo la fornitura.

Facendo crollare i prezzi del petrolio di oltre l’8% :

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui